77 anni, 3 generazioni: e una storia da raccontare

Oscalito

Abbiamo sempre preferito i fatti alle parole.

Per più di settant’anni abbiamo badato poco a quello che si diceva, concentrandoci piuttosto sul fare: fondare un’azienda di maglieria intima, farla crescere secondo alcuni valori – gli stessi valori che abbiamo dato ai nostri figli, quelli che adesso sono con noi, ne hanno preso parte, porteranno avanti con la stessa passione il nostro lavoro. Abbiamo amato l’Italia in quella maniera sobria di noi torinesi, e anche quando durante gli anni altri hanno scelto di andarsene, di produrre all’estero, noi siamo rimasti qua. Ogni scelta fatta, ogni fornitore di filato con cui collaborare, ogni macchina tessile comprata: ogni nostra scelta è stata fatta con il cuore, sapendo che era la cosa giusta da fare. E quando sai qual è la cosa giusta da fare, non passi tanto tempo a dirlo in giro. La fai e basta.

Abbiamo sempre preferito i fatti alle parole.

Adesso, però, ci è venuta anche la voglia di raccontare. Raccontare la storia della nostra azienda, che giorno dopo giorno si avvicina sempre di più al secolo. Raccontare la storia del cotone, della seta e della lana che utilizziamo – sono storie lunghissime e affascinanti, storie molto più complesse di quel che si possa immaginare. Raccontare la passione delle persone che lavorano con noi, della ricerca continua della perfezione, del controllo attento di ogni singolo capo. Raccontare per quale motivo ogni nostra scelta è così importante, raccontare per quali motivo ci teniamo così tanto.

Forse questa smania, se non avessimo accumulato tanti anni e tante storie, non ci sarebbe neanche venuta: ma adesso siamo qui, e abbiamo aperto questo blog per potervele raccontare.

Be first to comment